In treno

6 giorni in Garfagnana in treno

6 giorni per un viaggio nel tempo dove arte e cultura si incontrano.

Un territorio che collega gli appennini al mar tirreno con le sue diverse culture: chiese romaniche e castelli, e musei, eremi e borghi fortificati, tra le montagne e il mare, una ricchissima scelta di opere d’arte e monumenti.

In treno lungo la Ferrovia Lucca – Aulla, detta anche “Ferrovia della Garfagnana“, attraverso piccoli e grandi centri dove la storia e le tradizioni locali sono custodite dalle comunità locali.

Programma

Nel primo pomeriggio arrivo in Garfagnana, con mezzi propri. Incontro con l’accompagnatore, a Castelnuovo di Garfagnana da dove ha inizio il tour. Check-In. Sistemazione nelle camere riservate. Presentazione del programma da parte di un nostro rappresentante. Visita  (solo in esterno) della Rocca Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana, che domina il centro del borgo e che nel Cinquecento ospitò per tre anni il poeta Ludovico Ariosto, che era stato nominato governatore della provincia della Garfagnana, all’epoca sotto il dominio degli Estensi. Passeggiata tra le vie del centro di Castelnuovo di Garfagnana. Possibilità di acquistare nelle botteghe i prodotti locali. A seguire visita della Fortezza di Mont’Alfonso. Presentazione del programma da parte di un nostro rappresentante. Cena tipica “Garfagnina” con una degustazione dei prodotti della cucina del territorio. Rientro in hotel. Pernottamento.

Prendiamo il treno delle 09:35 fino alla stazione ferroviaria di Borgo a Mozzano. Visita per ammirare il Ponte della Maddalena, conosciuto come Ponte del Diavolo: una delle costruzioni più originali di tutta la Toscana. Bellissimo esempio di architettura medievale, che collega le due sponde del fiume Serchio. Il suo profilo singolare, con la grande arcata a tutto sesto affiancata agli altri tre archi minori, ha ispirato numerosi artisti e fatto fiorire leggende sulla sua costruzione. Riprendiamo il treno delle 11,46 fino alla stazione ferroviaria di  Ghivizzano – Coreglia. Ghivizzano ci accoglie con il suo Castello. Passeggiata nel borgo. Visita guidata di un laboratorio artigianale di trasformazione della carne suina, dalla produzione e commercializzazione di prodotti di norcineria e salumi tipici locali come il Biroldo della Garfagnana, il lardo, la salsiccia e soppressata tramandando la memoria contadina. Degustazione guidata. Possibilità di acquisto prodotti. Si consiglia il nuovo Prosciutto Bazzone della Garfagnana e Media Valle del Serchio: il Bazzon Cotto del Podere delle Pianacce, il marchio delle eccellenze. Si tratta di una coscia di suino italiano selezionata all’origine per la produzione del crudo. Il prosciutto è insaporito con una salamoia naturale preparata con bolliture di erbe aromatiche e verdure. E’ disossato manualmente e massaggiato sottovuoto, prima di essere cotto al vapore. Pranzo presso l’“Antica Locanda San Leonardo”.  Nel pomeriggio riprendiamo il treno delle 14,53 fino alla stazione ferroviaria di Castelvecchio Pascoli. Una passeggiata a piedi fino a Castelvecchio Pascoli per la visita, sul Colle di Caprona, alla casa dove il poeta Giovanni  Pascoli visse ed è sepolto. Rientro a Castelnuovo di Garfagnana in bus.  Cena in osteria. Rientro in hotel. Pernottamento.

Prendiamo il treno delle 09:35 fino alla stazione ferroviaria di Piazza al Serchio per una passeggiata, a piedi, accompagnati da una guida ambientale, sulla via del Volto Santo con destinazione Castelnuovo di Garfagnana per una distanza di circa 14,5 Km (da Piazza al Serchio a Villetta). Pranzo: Lunch Box con il menu sacchetto panini. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso la maestosa e superba Fortezza delle Verrucole uno degli esempi più belli di castello medievale Toscano. Presso la Fortezza delle Verrucole è possibile visitare l’Archeo Park, che è un museo vivente che offre ricostruzioni storiche. A seguire possibilità di scegliere tra la visita:  

  1. al parco avventura Selva Buffardello per trascorrere un po’ di tempo immersi nella natura, all’insegna dello sport, del divertimento e dell’avventura.

oppure

  1. al bellissimo centro storico di San Romano in Garfagnana, con le stradine strette e ciottolate.

Il nostro cammino, a piedi, prosegue toccando borghi bellissimi e sapientemente mantenuti come la Sambuca, la cui chiesa, dedicata a San Pantaleone sorge su uno sperone di roccia con il quale forma un unico. Dopo aver attraversato a piedi il ponte sul fiume Serchio denominato “della Villetta” raggiungiamo la stazione ferroviaria di Villetta – San Romano. Con il treno delle 17:22 o delle 18:36 torniamo rapidamente a Castelnuovo di Garfagnana. Cena in osteria. Rientro in hotel. Pernottamento.

Prendiamo il treno delle 09:35 fino alla stazione ferroviaria di Camporgiano per la visita (solo esterno) della Rocca degli Estensi. Edificata su un luogo strategico della Garfagnana dominando l’alta valle del Serchio è stata residenza dei commissari governativi. La rocca, che sorge su uno sperone roccioso, fu costruita intorno al X secolo e ampliata nel XIII. Oggi ospita il Museo delle Ceramiche Rinascimentali che sono state trovate nel pozzo da butto della stessa rocca. Riprendiamo il treno delle 12,38 fino stazione ferroviaria di Equi Terme comprendente l’attraversamento del massiccio Apuano, tronco ferroviario ritenuto che sia fra quelli tecnicamente più interessanti. Equi Terme si trova a ridosso di una delle cime più maestose delle Alpi Apuane, il Pizzo d’Uccello, arroccato su un’erta collina che si fa subito roccia. Pranzo libero e tempo a disposizione per visitare il Geo-Archeo-Adventure Park delle Grotte che consente un’esperienza di visita diversificata e personalizzabile e tuffarsi nelle acque solforose della piscina delle Terme  che vi permetterà di passare un giornata nel pittoresco paesino ai piedi delle Alpi Apuane. Con il treno delle 16:52 o delle 17:58 torniamo rapidamente a Castelnuovo di Garfagnana. Cena in osteria. Rientro in hotel. Pernottamento.

Giorno 5 Vagli di Sotto

La mattina, disponibilità permettendo (per motivi di sicurezza), vi faremo visitare a Vagli di Sotto (LA VISITA GUIDATA, SI PAGA SUL POSTO) una delle cave di marmo bianco più famose al mondo, (marmo utilizzato anche per la Sala Nervi in Vaticano), che si trova nella splendida Valle d’Arnetola. Toccheremo con mano la realtà dei cavatori, capiremo come si è trasformato nel tempo il lavoro in cava, (si consiglia di indossare abbigliamento comodo e sportivo e scarpe con suola robusta). Ove non fosse stato possibile quanto descritto precedentemente in alternativa, la visita dell’Oasi Lipu di Campocatino: conca primitiva che domina la valle. Pranzo libero e relax sulle rive del lago. Nel pomeriggio visita al nuovo Ponte a funi sospese e al Lago di Vagli che quando è prosciugato per lavori di manutenzione, fa riemergere come per magia le rovine spettrali di un paese fantasma: ovvero Fabbriche di Careggine. Sulla via del ritorno a scuola di… formaggio! Dalla stalla alla tavola. Possibilità di acquisto prodotti. Rientro in hotel. Cena. Pernottamento.

Giorno 6 Rientro

Check-Out e rientro con mezzi propri.

Dettagli

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Tutte le visite sono garantite, ma l’effettuazione potrebbe subire variazioni, in loco, rispetto all’ordine sopra elencato, a “nostra” discrezione, al solo scopo di garantire la migliore riuscita del tour, ma senza variare nella sostanza quelle che sono le visite previste [ Le visite previste potranno essere invertire in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato ].

Richieste particolari

In fase di definizione e accettazione del contratto di viaggio è necessario segnalare la presenza di persone che richiedono diete particolari e con mobilità ridotta al fine di potere verificare i servizi e la possibilità di assistenza.

Sono necessari

Per tutti i viaggi a piedi sono necessari scarponcini da trekking, borraccia almeno un litro, kway o poncho, zaino almeno 20/30 litri. Ricambi di calzini o maglietta sono consigliati, così come integratori alimentari o energetici.

Livello di difficoltà dei viaggi a piedi

Il viaggio è indicato per persone in grado di camminare, non per forza allenate ma in buona condizione di salute. Non è indicato per i bambini.

La quota comprende

Non incluso

Modalità di pagamento

  • ACCONTO: € ___, entro 7 giorno dall’iscrizione
  • SALDO: non oltre 21 giorni prima della data di partenza: € ___, entro il ___________

Annullamento

ANNULLAMENTO DEL VIAGGIATORE:

PER EVENTUALI CANCELLAZIONI VOLONTARIE VERRANNO APPLICATE LE SEGUENTI PENALI:

  • CANCELLAZIONI FINO A 15 GG DALLA PARTENZA: 50% DI PENALE
  • CANCELLAZIONI DA 14 GG PRIMA DELLA PARTENZA: 100% DI PENALE

ANNULLAMENTO SENZA PENALI: entro il ___________

Prezzo

DA

850 €

Prenota un'Idea vacanza

TOUR 6 giorni/5 notti

PARTENZE

Periodo 01.05.2021 / 15.10.2021

STRUTTURA SELEZIONATA

SUPPLEMENTI

RIDUZIONI

Rimani Aggiornato

Notizie ed offerte

Calendario Eventi